FNP news

SINTESI CONGRESSO NAZIONALE FNP CISL – RICCIONE 29/30/31 MAGGIO

Congresso Nazionale FNP Cisl

Riccione, 29-30-31 maggio

“Per Un Nuovo Rinascimento Del Sindacato”

La delegazione di Vicenza era composta da: Vittorino Deganello, Laura Moretto, Eusebio Bizzotto, Paolo Cattin, Romeo Cogno, Luigi Danieli, Maurizio Doppio, Primo Facchinello, Rosella Garzon, Maria Elisa Lagni, e Annalisa Signorato

Evidenziamo in sintesi alcuni punti chiave:

  • Una relazione del Segretario Generale attenta ai problemi del lavoro anche sotto il profilo dei cambiamenti (sì al reddito da lavoro non all’assistenza);
  • Porre in primo piano la persona, con particolare attenzione ai giovani che la FNP si propone di valorizzare;
  • Progetto di Legge “PER L’INVECCHIAMENTO ATTIVO” a favore di progetti socialmente utili (ricordiamo il nostro convegno a Santorso del prossimo martedì 6 giugno);
  • Valorizzazione del ruolo sociale e di testimonianza degli anziani;
  • Crisi del modello socio sanitario? Nel 2050 picco over 65!
  • Il sistema sanitario integrativo contrattuale già esistente per i lavoratori attivi interroga fortemente i pensionati. Con il welfare integrativo contrattuale i lavoratori dipendenti hanno abbattuto i costi e liste di attesa. Bisogna comunque valorizzare il sistema sanitario pubblico prevedendo la possibilità per le ULSS di proporsi anche per le prestazioni delle mutue sanitarie. È inaccettabile già adesso che, a causa dei super ticket slegati al reddito, in qualche caso siano più costose le prestazioni erogate dalle ULSS che dai laboratori in convenzione;
  • Rafforzare progetti di tipo territoriale e sussidiario e per dare spazio alle sperimentazioni ove possibile;
  • CISL: ridefinire il sistema dei servizi costruendo una casa comune per tutti i servizi con gestione politica della Segreteria CISL dando vie preferenziali agli iscritti;
  • Forte richiamo alla necessità di un progetto di unità con SPI e UILP. I pensionati, unitariamente siano fonte di ispirazione unitaria per tutte le categorie;
  • Forte attacco alla gestione personalistica INPS di Boeri;
  • La FNP deve “essere lievito “madre”, organizzatrice e promotrice di comunità in relazione con il proprio tessuto sociale! Per questo si sottolineano i forti ruolo e funzione di ANTEAS;
  • Fisco: aprire una vertenza con piattaforma (possibilmente unitaria) accelerando sulla seconda parte dell’accordo sulle pensioni dello scorso anno sulla rivalutazione delle pensioni;
  • Aprire una discussione sulle risorse per come spenderle meglio e distribuirle nel territorio.

Al termine del Congresso i 610 delegati hanno eletto il nuovo Consiglio Generale FNP. Per Vicenza è risultato eletto Vittorino Deganello.

Il Consiglio Generale, convocato per questa mattina del 1 giugno, ha eletto come a seguire il Segretario, la Segreteria e la Responsabile del Coordinamento Donne Nazionali.

La Segreteria Nazionale è stata ridotta a 3 componenti:

  • Luigi Bonfanti è stato riconfermato Segretario Generale FNP CISL
  • Loreno Coli è stato riconfermato Segretario FNP CISL
  • Patrizia Volponi è stata riconfermata Segretaria FNP CISL

Maria Trentin è stata riconfermata Responsabile del Coordinamento Donne Nazionale


Vittorino Deganello, Segretario Generale FNP CISL Vicenza

Vittorino Deganello, Segretario Generale FNP CISL Vicenza

Maria Trentin, Responsabile Nazionale Coordibnamento Donne ed ex Segretaria Generale FNP CISL Vicenza

Maria Trentin, Responsabile Nazionale Coordibnamento Donne ed ex Segretaria Generale FNP CISL Vicenza

Luigi Bonfanti, Segretario Generale FNP CISL

Ermenegildo Bonfanti, Segretario Generale FNP CISL

lascia un commento