FNP news

Legge sul “Dopo di Noi”

La legge  “Dopo di Noi”, è rivolta a sostenere tutte quelle situazioni di fragilità in cui la persona interessata, con problemi di disabilità grave (ad esempio un portatore di handicap o una persona con sindrome di down), si trova priva di un supporto familiare, in quanto i genitori sono troppo anziani o non sono più in vita. Il sostegno si realizza con la progressiva presa in carico della persona interessata già durante l’esistenza in vita dei genitori. Gli articoli 2 e 5 della presente legge prevedono e incentivano la sottoscrizione di fondi assicurativi a favore dell’interessato, stipulati dai genitori in vita, per garantire una rendita vitalizia, al momento del decesso dei genitori. Per incentivarne la sottoscrizione è previsto un aumento della detraibilità delle spese per le polizze assicurative per un importo che passa da 530 euro a 750 euro. Inoltre, i beni mobili e immobili e i diritti trasferiti in trust (contratto di affidamento) istituiti in favore delle persone con disabilità grave sono esenti dall’imposta di successione e donazione.

Tra gli obiettivi di tale legge ci sono quelli di deistituzionalizzazione e supporto alla domiciliarità in abitazioni o in gruppi-appartamenti che riproducono le condizioni familiari, al fine di impedire l’isolamento delle persone con disabilità grave, realizzazione di co-housing e in via residuale di soluzioni abitative extrafamiliari.

Il testo della legge:

pulsante cisl

lascia un commento